C-HOTEL&SPA

C-HOTEL&SPA
via N. Sauro, 47 Cassago Brianza (Lc) tel. 039 955400

ARCHINFO

built

Comfort, relax e piacevolezza

scheda azienda
Nome: RDZ spa
Indirizzo: Viale Trento, 101
Città: 33077 Sacile (PN)
Telefono: 0434 787511
Fax: 0434 787522
e-mail: rdzcentrale@rdz.it
Comfort, relax e piacevolezza
Design semplice ed elegante, elementi architettonici raffinati e senza tempo, linee pulite ed essenziali, essenze pregiate e colori naturali, questo e molto altro è il C|Hotel di Cassago Brianza.
28 Luglio 2010
Per la realizzazione di questo splendido albergo disposto su tre piani lo studio termotecnico CI.TI. di Como, in collaborazione con la ditta installatrice Proserpio e Conti di Lecco, ha scelto di utilizzare un moderno sistema di climatizzazione degli ambienti all'insegna del comfort e del benessere. Lo studio di architettura infatti ed il committente avevano espresso l'esigenza di installare un impianto innovativo che, oltre a garantire un comfort climatico durante tutto l'arco dell'anno, raggiungesse prestazioni particolarmente elevate nel periodo estivo. L'attenzione all'estetica, la libertà di utilizzare tutto lo spazio disponibile senza ingombri ed elementi di disturbo, i ridotti consumi energetici, la garanzia di salubrità ed igiene dei locali hanno contribuito a far ricadere la scelta sull'impianto radiante a soffitto b!klimax di RDZ.

Il sistema è stato installato nei seguenti locali: nella hall, nella sala colazioni e nel lounge bistrot del piano terra e nelle 18 suites disposte sul primo e secondo piano, per un totale di 725 m². Il cuore del sistema sono i pannelli radianti, prodotti in polistirene stampato con una densità di 30 kg/m3 e uno spessore di 40 mm, sagomati in modo tale da ospitare al loro interno le tubazioni in PB diam. 6 mm dotate di barriera antiossigeno secondo la DIN 4726. Pannelli e tubazioni sono rivestiti a loro volta da uno speciale strato di massetto a base di gesso fibrorinforzato per incrementarne il rendimento termico. Per ricoprire la superficie richiesta sono stati utilizzati circa 500 pannelli radianti b!klimax di dimensioni 2200x600, 1200x600 e 600x600 mm. A completamento del sistema sono stati poi impiegati i seguenti componenti: 5 collettori principali MAXI da 10 attacchi, 1 per il piano terra, 2 rispettivamente per il primo e il secondo piano, i collettori secondari, chiamati distributori, a 8 e 4 vie passanti e terminali, e infine le tubazioni preisolate in PB rosse e blu di diametro 20x2 mm.

Il sistema radiante a soffitto e parete è stato dimensionato per ottenere una prestazione termica massima in fase di riscaldamento invernale di circa 120 W/m2e in fase di climatizzazione estiva di circa 80 W/m2. Tali rese permettono al soffitto radiante di soddisfare il carico sensibile dei vari ambienti. In particolare, la grande versatilità di utilizzo e la bassa inerzia termica del sistema lo rendono particolarmente performante e in grado di rispondere pienamente alle esigenze della clientela nel periodo estivo. Per garantire il massimo delle prestazioni nel funzionamento estivo ed invernale, l'impianto radiante è stato combinato con un sistema di termoregolazione specifico per impianti radianti, progettato e prodotto da RDZ.

Per la termoregolazione sono state scelte le nuove regolazioni espandibili EVO multizona, adatte alla gestione del riscaldamento e raffrescamento degli impianti radianti: il limitato numero di componenti, la grande versatilità di utilizzo e la semplicità nella configurazione dell'impianto, corredato da schemi elettrici personalizzati, le rendono infatti estremamente pratiche da utilizzare e da installare. Nel caso specifico di questo impianto, per il piano terra è stata scelta una centralina elettronica RC2-CF che controlla 1 valvola miscelatrice e 2 sonde ambiente di temperatura e umidità, posizionate nella hall e nel loung bistrot, mentre per il primo e il secondo piano da una EVO-SA 0209-0 che controlla 2 valvole miscelatrici, 9 sonde ambiente di temperatura e umidità, posizionate una per suite. Poiché la struttura architettonica presenta ampie pareti vetrate e i carichi termici interni sono molto elevati, l'impianto radiante è stato integrato con un sistema ad aria che si occupa di fornire l'integrazione necessaria e allo stesso tempo permette il controllo dell'umidità relativa dell'aria nei vari ambient

vai al sito

SANT'AGOSTINO A CASSAGO BRIANZA (LC)

Alessandro Preziosi – attore protagonista nella fiction RAI sulla vita del Santo, Maurizio Lupi – presidente fondazione Costruiamo il futuro, Monsignor Rino Fisichella – rettore Pontificia Università Lateranense a Cassago Brianza (Lc)
10/04/2010 (informazione.it - comunicati stampa) In occasione della mostra su S. Agostino realizzata dalla Fondazione Costruiamo il Futuro nei luoghi dove il santo ha soggiornato, ieri venerdì 9 aprile nella Chiesa Parrocchiale di Cassago alle ore 21.00 ha avuto luogo l'incontro con Alessandro Preziosi – attore protagonista nella fiction RAI sulla vita del Santo, Maurizio Lupi – presidente fondazione Costruiamo il futuro, Monsignor Rino Fisichella – rettore Pontificia Università Lateranense. Nella foto, il cocktail di benvenuto che ha preceduto l'incontro pubblico, organizzato presso C-COLZANI, al termine del quale è stato offerto il tradizionale Dolce di Sant'Agostino, una deliziosa torta a base di semplici ingredienti, descritta proprio in uno dei suoi "Dialoghi" precisamente il De Beata Vita e prodotta esclusivamente dalla rinomata pasticceria di Cassago.NEXT COMUNICAZIONE comunicazione aziendale, media relations: antonella.dechiara@email.it

MICHELA VITTORIA BRAMBILLA MINISTRO DEL TURISMO

28 maggio, CASSAGO BRIANZA (LC), ore 9.30
Il ministro Brambilla visita la struttura C-Hotel, di Andrea Colzani, a Cassago Brianza, in Via Nazario Sauro 47. Nella stessa sede si terrà l'incontro pubblico "Le prospettive del turismo Congressuale per Lecco e la Brianza"

LECCO PROVINCIA.IT

vai al sito

La passione per il delitto: prossimi appuntamenti

E-mailStampaPDF


I prossimi appuntamenti con gli Autori insieme agli ARTISTI PER LA PASSIONE e i finalisti del CRIME STORY SLAM.
MERCOLEDÌ 29 SETTEMBRE
ORE 21.00
GIANLUCA MERCADANTE, ANDREA VILLANI, MARINA VISENTIN
con Chiara Beretta Mazzotta, editor
In apertura di serata: degustazione di cioccolato C-AMARO NOIR
GIANLUCA MERCADANTE, Cherosene (Las Vegas edizioni)
Basta davvero poco per dar sfogo al lato oscuro che giace in ognuno di noi. Una lieve scossa, per trasformare quanto di più ordinario in un'azione improvvisa e malvagia. Una scossa che colpisce e accomuna tutti: un mansueto poliziotto come un pensionato stanco, una giovane hacker come un appassionato d'arte o un rappresentante di cosmesi. E nessuno ne è indenne: perch&eacuto; il male non è fuori, ma dentro di noi.
ANDREA VILLANI, La strategia del destino (Mursia)
Gianluca e Samantha si lanciano ognuno in una notte di eccessi alla vigilia delle nozze. Guglielmo e Benito rievocano storie partigiane e antichi misteri, mentre Lazzaro, studente e pittore notturno, decide di acquistare hashish. Quattro storie della piccola provincia italiana che s'intrecciano nella stessa notte, segnate da un destino diverso. Le loro vite cambiano completamente, ma soltanto all'alba ne prenderanno coscienza. Il giorno dopo il loro borgo non sarà più lo stesso.

MARINA VISENTIN, Biancaneve (Todaro)
Una donna come tante, convinta di non avere molto da pretendere dalla vita. Una giovane donna abituata a starsene in un angolo, a guardare gli altri col naso schiacciato contro il vetro opaco dell'invidia. Un giorno il caso le offre un'insperata occasione di riscatto: la possibilità di diventare finalmente protagonista del proprio destino, in un estremo tentativo di conquistare finalmente un brandello di felicità, ma il prezzo da pagare sarà altissimo.

Ogni noir ha i suoi segreti. Tranne uno. C-Amaro. Il noir senza segreti. Il cioccolato con un'altissima percentuale di cacao proveniente dalle coltivazioni dell'Africa, creato da Marco Colzani in esclusiva per la nona edizione del festival La Passione per il Delitto. Il maestro cioccolatiere ha preso ispirazione dai temi legati al giallo per creare Noir: solo un'altissima percentuale di cacao proveniente dall'Africa, zucchero e lavorazione artigianale.
Durante la serata sarà inoltre estratto a sorte un EXPERIENCEBOX, cofanetto con percorsi spa, massaggi, rituali, ingressi fitness da utilizzare presso C-HOTEL&SPA, Cassago Brianza (Lc)