C-HOTEL&SPA

C-HOTEL&SPA
via N. Sauro, 47 Cassago Brianza (Lc) tel. 039 955400

LECCONOTIZIE.COM


La Memoria del Futuro, il Giappone approda a Cassago Brianza

Si è aperta mercoledì 25 maggio la mostra “La memoria del futuro” del noto artista giapponese Kyoji Nagatani al C-Hotel&Spa in via N. Sauro, 47 a Cassago Brianza, con il patrocinio della Provincia di Lecco e del Rotary Club Colli Briantei.
Il percorso espositivo parte nella zona esterna, nell’area antistante l’edificio dove “en-plain-air” troneggia l’imponete scultura Triade Rosso, fusione in bronzo.
Altre opere sono esposte nell’area espositiva al piano terra (hall) e in diversi spazi di C-Hotel. In totale una decina di suggestive sculture di Nagatani eccezionalmente esposte nell’unico Design Hotels™ delle province di Lecco Como e Monza.
Spiega Andrea ColzaniGeneral Manager di C-Hotel&Spa e vice-presidente di Federalberghi Lecco “E’ motivo di orgoglio e profonda soddisfazione poter ospitare nella mia struttura il grande artista Nagatani. Amo l’arte, quella contemporanea in particolare ed il design. Una passione che si è concretizzata due anni fa quando ho aperto questa innovativa struttura ricettiva, unica nel suo genere nel nostro territorio e riconosciuta dal prestigioso brand internazionale Design Hotels™ – che raggruppa e rappresenta i migliori design hotel a livello mondiale – come unico membro nelle province di Lecco, Como e Monza.”
La mostra proseguirà fino al 26 settembre, sarà aperta tutti giorni festivi inclusi dalle 8.30 alle 22.30 con orario continuato ed ingresso libero sia per gli ospiti dell’Hotel, della Spa e del Centro Fitness, sia ai visitatori esterni. Info line: tel. 039 955400.
In breve:
cosa: mostra personale di Kyoji Nagatani
dove: Via N.Sauro, 47 – 23893 Cassago Brianza (Lc) tel. 039 955400
quando: dal 26 maggio al 26 settembre 2011
giorni di apertura: tutti i giorni festivi inclusi
orari di apertura: dalle ore 8.30 alle ore 22.30, continuato
Ingresso: gratuito
Info line: 039 955400

GEA PRESS agenzia di stampa


CAMPAGNA “TURISTI A 4 ZAMPE”
PER L’ESTATE 2011
( www.turistia4zampe.it )

RICEVONO IL PREMIO SPECIALE DEL MINISTERO DEL TURISMO
LE STRUTTURE TURISTICHE PIU’ “ANIMAL FRIENDLY” D’ITALIA:
CATEGORIA ALBERGHI

STRUTTURA PREMIATA:
C-Hotel, di Cassago Brianza, in provincia di Lecco (Lombardia)
MOTIVAZIONE DEL PREMIO:
NOTA: in camera viene offerto il necessario per far dormire il cane, l’acqua, le crocchette ed un
gioco; anche nella sala colazione e ristorante animali e padroni godono di spazi comuni; c’è una
parte esterna dove i cani possono giocare; accolgono tutti gli animali, con un servizio
personalizzato in caso di richiesta (ad esempio, se l’animale è un coniglio); cercano di valorizzare
i benefici del contatto con la natura e del rapporto uomo-animale-ambiente, considerato che
l’albergo si presta ad una vacanza immersi nel verde .
Per l’attenzione dedicata al rapporto con la natura ed, in particolare, per aver incentivato il contatto
tra il proprietario in compagnia del proprio amico a 4 zampe con l’ambiente naturale in cui la
struttura sorge. 

CORRIERE DELLA SERA 12 giugno 2011

TRAVEL NO STOP

Premio speciale alle strutture più "animal friendly" d'Italia dal ministro Brambilla

Ecco hotel, ristoranti e spiagge per i turisti a 4 zampe


Torna anche quest'anno, in prossimità dell'estate, la campagna istituzionale "Turisti a quattro zampe", ideata e voluta dal ministro del Turismo, Michela Vittoria Brambilla, per incentivare turisti italiani e stranieri con animali al seguito a trascorrere le proprie vacanze in Italia e valorizzare le strutture attrezzate per la loro accoglienza. E tornano gli spot per contrastare il deplorevole fenomeno dell'abbandono di animali.
Novità anche per il sito www.turistia4zampe.it, con gli indirizzi di migliaia di esercizi, divisi per categoria, che accolgono turisti con animali al seguito: hotel, ristoranti, campeggi, agriturismo, spiagge, villaggi turistici, e così via. Nell'ultimo anno di attività il portale ha avuto centinaia di migliaia di visitatori da 122 paesi, una parte dei quali hanno avuto accesso con un dispositivo mobile, le pagine visitate sono state 1 milione 270 mila con un tempo medio di permanenza di sei minuti. La maggior parte degli accessi proviene, nell'ordine, dall'Italia, dalla Germania, dalla Svizzera, dalla Francia e dagli Stati Uniti.
Il ministro Brambilla ha inoltre consegnato un premio speciale alle strutture più "animal friendly" d'Italia. Si tratta di una trentina di alberghi e altrettanti ristoranti sparsi su tutto il territorio regionale e circa venti spiagge.
Nella categoria alberghi: Hotel Villa Camilla, di Varazze, in provincia di Savona (Liguria); Relais La Solaia & Nardone, di Civitella In Val Di Chiana, provincia di Arezzo (Toscana); La Meridiana Relais & Chateaux, di Garlenda, in provincia di Savona (Liguria); C-Hotel, di Cassago Brianza, in provincia di Lecco (Lombardia); ........................

LIBERO.NEWS 11.6.2011



T
orna come ogni anno con la bella stagione la campagna  "Turisti a quattro zampe" del ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla. Uno strumento per incentivare turisti italiani e stranieri con animali al seguito a trascorrere le proprie vacanze in Italia e valorizzare le strutture attrezzate per la loro accoglienza. E tornano gli spot per contrastare il deplorevole fenomeno dell’abbandono di animali.
Sabato  mattina, a Milano, il ministro Brambilla ha presentato le novità della campagna, e la nuova versione del sito www.turistia4zampe.it, con gli indirizzi di migliaia di esercizi, divisi per categoria, che accolgono turisti con animali al seguito: hotel, ristoranti, campeggi, agriturismo, spiagge, villaggi turistici, e così via. Il ministro Brambilla ha inoltre consegnato un premio speciale alle strutture più "animal friendly" d’Italia. Sono state scelte, sulla base di segnalazioni, quelle che offrono agli animali e ai loro padroni il maggior numero di servizi, con la massima qualità. "Con questa iniziativa – sottolinea il ministro Brambilla – si è voluto sostenere le nostre imprese che sono in grado di garantire servizi di accoglienza dedicati ed agevolare i turisti, italiani e stranieri, che hanno bisogno di organizzare le proprie vacanze ". 

TG5 edizione ore 13 del 11.6.2011

TG5 

http://www.video.mediaset.it/video/tg5/full/230656/edizione-ore-1300-dell-11-giugno.html#tf-s1-c1-o1-p1

NOTIZIE FLASH.COM

Il Ministro del Turismo On. Michela Vittoria Brambilla ha conferito un premio speciale “Struttura Animal Friendly” per la categoria alberghi ad Andrea Colzani di C-Hotel&Spa di Cassago Brianza (Lc), membro di DESIGN HOTELS TM che in questi mesi ha sviluppato politiche turistiche volte a promuovere ed incentivare una nuova sensibilità ed attenzione nei confronti degli amici a quattro zampe.

FACILE COMUNICARE - DIGGITA


Il Ministro del Turismo M.V.Brambilla premia il C-Hotel&Spa di Andrea Colzani

By C-Hotel

Categoria: Turismo
Il Ministro del Turismo M.V.Brambilla premia il C-Hotel&Spa di Andrea Colzani
Il Ministro del Turismo M.V.Brambilla premia il C-Hotel&Spa di Andrea Colzani
IL MINISTRO DEL TURISMO ON. M.V. BRAMBILLA PREMIA ANDREA COLZANI DI C-HOTEL&SPA

MILANO – Sabato 11 giugno alle ore 11.00, a Milano presso l'Hotel Diana Majestic, in viale Piave 42, il Ministro del Turismo On. Michela Vittoria Brambilla ha conferito un premio speciale “Struttura Animal Friendly” per la categoria alberghi ad Andrea Colzani di C-Hotel&Spa di Cassago Brianza (Lc), membro di DESIGN HOTELS TM , che in questi mesi ha sviluppato politiche turistiche volte a promuovere ed incentivare una nuova sensibilità ed attenzione nei confronti degli amici a quattro zampe, favorendo l'accoglienza dei turisti che viaggiano con il proprio animale al seguito.
La sensibilità e il rispetto verso gli animali sono aspetti che rientrano nella filosofia di C-Hotel&Spa. Spiega Andrea Colzani, general manager della struttura e vice-presidente di Federalberghi Lecco: “Al centro del nostro concetto di accoglienza vi è la natura e la sua valorizzazione. La struttura, che sorge in provincia di Lecco, tra laghi e le colline della Brianza, è stata progettata e realizzata secondo i concetti cardine della bioarchitettura,  con l’utilizzo di tecnologie e domotica integrata finalizzate a questo scopo: speciali insonorizzazioni, riscaldamento e raffrescamento a pavimento-parete, controllo della qualità e dell’umidità dell’aria. Particolare attenzione è stata poi riposta nella Spa, dove l’elemento naturale per eccellenza - l’acqua - ridona un benessere psico-fisico, permette di riappropriarsi del proprio bioritmo, ritrovare se stessi lontano dello stress e dalle tensioni, ascoltarsi attraverso le emozionalità che l’ambiente e gli elementi naturali suscitano in noi. Anche i prodotti e i trattamenti del centro benessere rispecchiano questa filosofia”
“Il giardino e le aree esterne” continua Colzani ”costituiscono una straordinaria ed esclusiva oasi verde. La varietà di piante presenti in giardino rievocano in chiave contemporanea il fascino dei giardini italiani del passato. La progettazione del verde è stata curata dal paesaggista Emilio Trabella.”
“Una filosofia condivisa anche dallo chef del nostro ristorante Materia Prima, che privilegia l’utilizzo di pochi ingredienti di altissima qualità per la creazione di ogni proposta gastronomica d’eccellenza e ricerca nuove tecniche per valorizzare la loro essenza, il loro gusto naturale. La selezione parte dai prodotti stagionali del territorio, biologici, con controllo di filiera”.
Il premio, consegnato anche ad altre strutture italiane (ristoranti, bar, spiagge, villaggi, campeggi, residence) è legato al progetto “Turisti a 4 zampe”. L’obiettivo del Ministero è quello di sostenere le imprese che sono in grado di offrire servizi di accoglienza dedicati, migliorare la competitività turistica del Paese.




ANIMALI, IL MINISTRO BRAMBILLA PRESENTA A MILANO LA CAMPAGNA ISTITUZIONALE “TURISTI A 4 ZAMPE”: "UNA BATTAGLIA DI CIVILTÀ" PREMIATI ALBERGHI, RISTORANTI E SPIAGGE PIU’ “ANIMAL FRIENDLY” D’ITALIA

Torna come ogni anno, in prossimità dell’estate, la campagna istituzionale “Turisti a quattro zampe”, ideata e voluta dal Ministro del Turismo, on. Michela Vittoria Brambilla, per incentivare turisti italiani e stranieri con animali al seguito a trascorrere le proprie vacanze in Italia e valorizzare le strutture attrezzate per la loro accoglienza. E tornano gli spot per contrastare il deplorevole fenomeno dell’abbandono di animali.
Questa mattina, a Milano, il Ministro Brambilla ha presentato le novità della campagna, gli spot che saranno trasmessi sulle reti Rai e la nuova versione del sitowww.turistia4zampe.it, con gli indirizzi di migliaia di esercizi, divisi per categoria, che accolgono turisti con animali al seguito: hotel, ristoranti, campeggi, agriturismo, spiagge, villaggi turistici, e così via.
Nell’ultimo anno di attività il sito ha avuto centinaia di migliaia di visitatori da 122 paesi, una parte dei quali hanno avuto accesso con un dispositivo mobile, le pagine visitate sono state 1 milione 270 mila con un tempo medio di permanenza di sei minuti. La maggior parte degli accessi proviene, nell’ordine, dall’Italia, dalla Germania, dalla Svizzera, dalla Francia e dagli Stati Uniti.
Il Ministro Brambilla ha inoltre consegnato un premio speciale alle strutture più “animal friendly” d’Italia. Sono state scelte, sulla base di segnalazioni, quelle che offrono agli animali e ai loro padroni il maggior numero di servizi, con la massima qualità.
“Con questa iniziativa – sottolinea il Ministro Brambilla – si è voluto sostenere le nostre imprese che sono in grado di garantire servizi di accoglienza dedicati ed agevolare i turisti, italiani e stranieri, che hanno bisogno di organizzare le proprie vacanze - una famiglia italiana su tre possiede un animale da compagnia e più o meno le stesse percentuali si ritrovano anche negli altri paesi - e conseguentemente aumentare le performance della nostra offerta turistica.
Semplificare e rendere più facile la vita dei cittadini é un dovere per chi governa ma le esigenze dei milioni di amanti degli animali, che vogliono vedere rispettati i loro diritti, sono state incredibilmente ignorate per troppo tempo. Anche per questa ragione, con la consapevolezza di essere il primo ministro della repubblica a mettere il tema nella propria agenda di governo, ho voluto farmi interprete delle loro aspettative, in quella che considero una vera e propria battaglia di civiltà. Non dimentichiamo che garantire e migliorare l’accoglienza dei turisti con animali al seguito – aggiunge - aiuta anche a combattere l'orribile e crudele pratica dell’abbandono, che coinvolge ancora migliaia di poveri animali ogni anno



Informazioni sull'autore:
Nome: Antonella De Chiara
Azienda: C-Hotel
Sito Aziendalehttp://c-hotel.it/
2011-06-11 17:36:16   |   Categoria: Turismo

IL GIORNALE 12.6.11

Una vacanza da cani (nel senso buono) con gli amici a 4 zampe di Elena Gaiardoni

Sono risparmiosi. Non necessitano di costumini, ciabattine o pedule, al massimo di un cappellino. Ergo: portateli a mari e monti i vostri cani o gatti. Non abbandonateli nel silenzio della calura estiva. Non temete di soddisfare i «Turisti a 4 zampe», nome scelto da Michela Vittoria Brambilla, ministro del Turismo, per la quarta campagna istituzionale dedicata alla sensibilizazzione verso in nostri pets in versione «beach», presi dai giochi su prati o sabbia ma soprattutto vicini ai loro amici umani, grazie all’organizzazione di alberghi e ristoranti premiati ieri dal ministro all’Hotel Diana di Milano.

«Fin dall’inizio del mio mandato - ha spiegato la Brambilla, supervisionata dal cane Chocis ai suoi piedi - mi sono fatta interprete delle richieste di milioni di animali e di proprietari con l’esigenza di trascorre insieme i momenti di relax, in un Paese orgoglioso di vantare strutture, spazi di ristorazione e di ricreazione privi di barriere, in una realtà senza pregiudizi. E per questo esempio anche nel mondo».

Un piccolo gesto. Un click sul sito www.turisti4zampe.it per trovare la destinazione montana, marina o di campagna organizzata per sollazzare Fido e Silvestro: piscine e baie per il bagnetto peloso, servizio in ciotola in spiaggia, asciugamano canino o felino in stanza, perché un animale accanto tiene viva l’infanzia interiore che in vacanza scalpita per uscire più felix! Proprio per questo il Ministero del Turismo ha promosso uno spot, in onda dal 15 giugno sulle reti Rai, allo scopo di mostrare la bellezza di partire non in coda, ma con le nostre code di compagnia. «Ringrazio il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Paolo Bonaiuti, che ha favorito la messa in onda di questo film» ha detto la Brambilla. 

Un cartone animato che inizia con la partenza della famigliola. Il cagnolino e il micetto la osserva con tristezza. Una volta saliti tutti in macchina, una voce dice: «Birba, Birillo, anche voi a bordo». Ultima scena: Birba e Birillo sotto l’ombrellone con tanto di cocktails e cannucce! Niente di favolistico, considerando gli optionals messi a disposizione dalle settanta strutture premiate. Tra cui l’Hotel Villa Camilla di Varazze (Savona), La Meridiana Relais & Chateax di Garlenda (Savona), il C-Hotel di Cassago Brianza (Lecco), che vanta un servizio anche per conigli! Tra i ristoranti: il Corsaro Verde di Montecatini Terme, con menu per pets a richiesta; l’Enoteca Pinchiorri di Firenze, con la carta per i quattrozampe; il Sapore di Sale di Jesolo (Venezia). Tra le spiagge: la Taverna da Santos-Sisina Beach a Fasano (Puglia), dove il cane ha la possibilità di balneazone e riceve anche il kit di benvenuto: ombrellino per il sole, ciotola snack e bustine igieniche. Il Villa Bau Village a Roma sotto Ponte Milvio con piscina olimpionica per i fido. Da quest’anno anche la piscinetta, profonda solo 15 centimetri, per i chihuahua e alle 18.30 «l’aperitivo a sei zampe». Il Bau Bau Village di Albissola (Savona), il Dog Beach a San Vincenzo (Livorno), che ha donato al ministro la maglietta nera con la scritta: «Io non l’abbandono. Me li porto al mare». Ma protagonisti della conferenza stampa milanese sono stati proprio i cani: quelli in attesa di essere «salvati» grazie a un’adozione, che trovano asilo nel canile dell’Enpa (Ente nazionale protezione animali) a Monza. E quelli che salvano i turisti nel pericolo delle acque del Lago Maggiore, d’Iseo, ma anche in quelle dal Veneto alla Sicilia con il gruppo volontari cinofili di salvataggio.vai al sito

LAKE COMO

VAI AL SITOLake Como

LA MEMORIA DEL FUTURO. DAL GIAPPONE L'ARTE DI KYOJI NAGATANI
    Informazioni UtiliDal 01 Giugno al 26 Settembre 2011Mostra, EsposizioneSito webhttp://www.c-hotel.itTel.: +39 039 995400Orario: aperta tutti giorni festivi inclusi dalle ore 8:30 alle ore 22:30; vernissage mercoledì 25/06 alle ore 18:00 solo su invitoPrezzi: ingresso liberoIndirizzo: presso il C-Hotel & SPA in Via Nazario Sauro, 47Comune: Cassago Brianza
    Descrizione
    mostra di sculture – presso il C-Hotel & SPA in Via Nazario Sauro, 47

    E-ZINE, periodico telematico di informazione


    LA MEMORIA DEL FUTURO
    DAL GIAPPONE L’ARTE DI KYOJI NAGATANI  IN MOSTRA A CASSAGO BRIANZA (LC)
    “Equilibrare l’armonia tra Mente, il Corpo e l’Anima
    è la cosa più importante per aprirsi agli altri
    e adattarsi a qualsiasi situazione,
    come l’acqua che fluisce intorno al ghiaccio”
    K.NAGATANI
    Cassago Brianza (Lecco) – Si è aperta mercoledì 25 maggio la mostra LA MEMORIA DEL FUTURO del noto artista giapponese Kyoji Nagatani al C-Hotel&Spa in via N. Sauro, 47 a Cassago Brianza, con il patrocinio della Provincia di Lecco e del Rotary Club Colli Briantei. Il percorso espositivo parte nella zona esterna, nell’area antistante l’edificio dove “en-plain-air” troneggia l’imponete scultura Triade Rosso, fusione in bronzo. Altre opere sono esposte nell’area espositiva al piano terra (hall) e in diversi spazi di C-Hotel. In totale una decina di suggestive sculture di Nagatani eccezionalmente esposte nell’unico Design Hotels™ delle province di Lecco Como e Monza.
    Spiega Andrea Colzani, General Manager di C-Hotel&Spa e vice-presidente di Federalberghi Lecco “E’ motivo di orgoglio e profonda soddisfazione poter ospitare nella mia struttura il grande artista Nagatani. Amo l’arte, quella contemporanea in particolare ed il design.  Una passione che si è concretizzata due anni fa quando ho aperto questa innovativa struttura ricettiva, unica nel suo genere nel nostro territorio e riconosciuta dal prestigioso brand internazionale Design Hotels™ –  che raggruppa e rappresenta i migliori design hotel a livello mondiale – come unico membro nelle province di Lecco, Como e Monza.”
    La mostra proseguirà fino al 26 settembre, sarà aperta tutti giorni festivi inclusi dalle ore 8.30 alle ore 22.30 con orario continuato ed ingresso libero sia per gli ospiti dell’Hotel, della Spa e del Centro Fitness, sia ai visitatori esterni. Info line: tel. 039 955400.
    In breve:
    cosa: mostra personale di Kyoji Nagatani
    dove: Via N.Sauro, 47 – 23893 Cassago Brianza (Lc) tel. 039 955400
    quando: dal 26 maggio al 26 settembre 2011
    giorni di apertura: tutti i giorni festivi inclusi
    orari di apertura: dalle ore 8.30 alle ore 22.30, continuato
    Ingresso: gratuito
    Info line: 039 955400
    BIOGRAFIA DI KYOJI NAGATANI www.knagatani.com,
    Kyoji Nagatoni è nato a Tokyo nel 1950; si è laureato all’Università delle Arti di Tokyo e presso l’istituto Superiore di Ricerca dell’Università Statale Belle Arti della capitale giapponese. Nel 1976 ha conseguito il Diploma nella specializzazione di fusione in bronzo. Ha vinto una borsa di studio del governo italiano che gli ha consentito, nel 1984, di diplomarsi all’Accademia di Brera sotto la guida degli scultori Enrico Manfrini e Alik Cavaliere. Fra le suo opere più imponenti ricordiamo il Monumento per Villa Fontana a Capriano (MI); il Monumento per il Teatro Comunale di Hachioji a Tokyo e il Museo Aperto di Utsukushi-gahara di Nagano. Nel 2009 ha ricevuto il Premio delle Arti – settore scultura – Circolo della stampa di Milano – Associazione Culturale Indro Montanelli.
    Dettaglio della mostra “la memoria del futurO” (opere esposte)
    1.La sedia di Zefiro 2011
    2.l’Arco del Tempo 2011
    3.La porta della memoria 2009
    4.Triade 2010
    5.l’Arco del Tempo 2010  (Piccolo)
    6.Tra terra e cielo 2001
    7.L’Arco del Tempo  (orizzontale)  2010
    8,La Porta del Tempo 2010
    9.Il seme 2010
    IL MONDO MAGICO E MISTERIOSO DI KYOJI NAGATANI
    “La  filosofia di Kyoji Nagatani, quella che è alla base della sua arte,  ha radici  nella Grecia antica . Per spiegarla in due parole basta citare Platone, la cui  idea dell’arte era la mimesis,  riproduzione dell’originale, dove tuttavia per Platone l’originale non era l’apparenza dell’oggetto  fisico, ma l’idea pura retrostante, la sua essenza.
    Ma l’arte è anche creazione di un mondo alternativo  potenzialmente condivisibile, un mondo che deve avere un suo ordine e deve contenere strutture riconoscibili dagli altri. Quindi l’arte è ordine ed essenza dell’idea. Prende così corpo il progetto di un’opera  in cui  ordine, bellezza,  eleganza e  sintesi, siano irrinunciabili.  Siano cioè lo scopo di tutto quello che  va immaginato, ricercato con ostinazione e tenacia,  ma sempre con serenità e fiducia…”
    Guido Pagani, febbraio 2010.

    SELEZIONE RECENTI ESPOSIZIONI PERSONALI
    1975 – “Gallery  21″ Ginza, Tokyo
    1979-83 – “Galleria Ponte Rosso, Milano
    1985 – “Galleria Annunciata”, Milano
    1988 – “Centro Culturale D’Arte Bellora”, Milano
    1990 – “Gallery  Universe”, Tokyo,
    1992 – “Spazio Baleri Italia”, Milano
    1996 -”Galleria  Silvano Lodi Jr .” , Milano
    1998 – “Vecchia Pescheria”, Cervia
    2000 – ” Spazio Montenero “, Milano
    2002 -  “Gallery Kaoluco”,   Tokyo
    2003 – “Galleria Borgogna”, Milano
    2008 – “Galleria Borgogna”, Milano
    2008 -  “Gallery Kaoluco”,   Tokyo
    2008 -  “Club House Aeroporto Voghera”
    C-HOTEL&SPA
    Dispone di diciotto suites dagli spazi luminosi ed essenziali caratterizzate dall’uso della pietra del mare, dalle pregiate essenze e  dall’accostamento di colori neutri. Con il contributo della luce naturale si crea un’atmosfera rilassante, calda e sensuale. Nel progetto è non manca l’utilizzo di tecnologie e domotica integrata. C-HOTEL mette a disposizione un’ampia sala fitness, con attrezzature Tecnogym, opportunità del personal trainer per corsi individuali o piccoli gruppi e la C-SPA, con tre vasche termali, interne ed esterne, bagno turco, cascata tonificante ed energizzante, zona relax e solarium, trattamenti con innovativi prodotti professionali ed esclusive tecniche di massaggio. L’ingresso all’area fitness e alla spa, su prenotazione, è consentito anche alla clientela esterna all’hotel.

    MATERIA PRIMA ristorante
    Se la filosofia di un ristorante è garantire, sempre, l’utilizzo di materie prime di altissima qualità, fondamentali per la creazione di ogni proposta gastronomica d’eccellenza e ricercare nuove tecniche per valorizzare la loro essenza, ecco allora svelata la scelta di questo particolare nome per il nuovo ristorante aperto da giovedì 28 aprile a Cassago Brianza,  in via N.Sauro, 47. Materia Prima perché l’eccellenza è ricercata nella selezione e nell’acquisto di ogni singolo ingrediente (dalle carni al pesce, dalle verdure ai vini personalmente scelti dall’enologo di casa, Marco Colzani) per garantire l’ottima riuscita di ogni piatto, per soddisfare completamente le aspettative anche del gourmand più esigente. Materia Prima perché tutto viene totalmente realizzato nelle cucine del ristorante e sono assolutamente off limits basi o semilavorati. Si sforna ogni giorno pane fresco, grissini e tutta la golosa selezione di dolci. In cucina lo Chef Fabrizio Colzani, curriculum importante (Gualtiero Marchesi, Davide Oldani), nel 2008 uno dei tre primi chef classificati al prestigioso concorso  “Giallo Milano” per il miglior risotto alla milanese, insieme ai colleghi del Four Seasons e all’Osteria del Pomiroeu. La mia è una ricerca tecnica volta all’esaltazione dalla materia prima nella sua purezza” spiega lo Chef brianzolo “La materia prima, quella eccellente, è l’essenza della qualità. La rispetto, evito di coprirla con salse, gusti o aromi ingombranti, esalto la sua unicità rendendola protagonista nel piatto. Una lezione che ho imparato in Giappone, dove ho lavorato per diverso tempo. Prediligo la stagionalità dei prodotti e mi accerto della loro provenienza, preferisco l’utilizzo di prodotti tipici del territorio. Nei miei menù viene proposto il riso, elemento caratterizzante della nostra cucina lombarda sia in versione tradizionale che rivisitata, a seconda il mio estro creativo”. Il menù è caratterizzato da un elenco di portate, non raggruppate secondo lo schema classico in entrées, primi e secondi. E’ una lista minimale, un chiaro e semplice elenco di proposte gastronomiche che consente al cliente anche di non seguire lo schema consueto della classica ristorazione e di soddisfare il desiderio e la curiosità del momento. L’ambiente è luminoso e raffinato con una trentina di coperti nella sala interna, altrettanti nel déhors. Una proposta sobria ed elegante particolarmente indicata  per ottimizzare i tempi della pausa pranzo, con piatti diversi ogni giorno; piacevole la cena, con un mood più intimo e privato, carico di un’atmosfera rilassante, fatta di luci soffuse e i sapori contemporanei della tradizione gastronomica italiana.
    Il nuovo ristorante è aperto tutti i giorni dal lunedì al sabato, per pranzo e cena, chiuso la domenica. Indirizzo: via N.Sauro, 47 Cassago Brianza (Lc), tel. 039955400www.ristorantemateriaprima.itinfo@ristorantemateriaprima.it